Libri di cucina

Cucinare è un’arte. Oggi come oggi non si tratta semplicemente di mettere in tavola il piatto di “sopravvivenza”. Non è solo questione di mangiare. Il punto focale adesso è diventato saper cucinare bene, per mangiare meglio. Con il passare del tempo e un crescente interesse al mondo degli chef, i libri di cucina sono più raddoppiati, mentre le trasmissioni televisive a base di cuochi e ricette imperversano ormai sui nostri schermi a qualunque ora della giornata.
Dai libri di cucina professionale e quelli amanti della forchetta informale, abbiamo stilato una lista di papabili libri di cucina che non possono mancare nelle vostre dispense.

Grammatica dei sapori e delle loro infinite combinazioni

Libri di cucinaImparare la cucina come una lingua nuova. Questo libro funge da grammatica di base per gli amanti della cucina, dai più esperti, ai principianti del settore. L’autrice è Niki Segnit, che ha deciso di proporre questo volume andando ad esaminare 900 combinazioni diverse, mescolando tra loro 99 ingredienti. I risultati gustativi hanno dato vita ad una serie di ricette uniche nel loro genere, dalle quali è possibile capire quanto più gustosi e appetitosi siano gli ingredienti mescolati tra loro, piuttosto che presi singolarmente. Uno tra i libri di cucina più fantasioso dal quale è possibile trarre moltissime idee.

 

 

Fatto in casa da Benedetta

Libri di cucinaOltre 170 ricette di cucina create e selezionate per un vasto pubblico, da una delle più conosciute e riconosciute cuoche del web (e della tv). Benedetta, che iniziò un po’ per gioco, un po’ per per diletto, è diventata in pochissimo tempo una tra le più seguite della rete. Propone tantissime ricette della tradizione contadina, tramandate nella sua famiglia, di generazione in genrazione. Una cucina semplice e genuina, fanno di questa raccolta uno dei libri di cucina più amati e apprezzati degli ultimi anni. Ottima idea anche da regalare.

 

 

Artusi. La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene

Libri di cucinaNon potevano non citare in questa breve lista, Artusi. Il libro di ricette di cucina più conosciuto e letto dagli italiani. Fonte di ispirazione per molti chef sia italiani che internazionali, offre una panoramica completa e dettagliata sulla cucina casalinga. Ben scritto e organizzato, permette di scoprire tanti piccoli trucchi anche a chi non è molto esperto, o proprio non è del mestiere. Una grande e ineguagliabile raccolta di ricette. Per l’esattezza 790 ricette raccolte da Pellegrino Artusi. Ogni ricetta viene spiegata per filo e per segno, dettagliatamente. Arricchita con foto ed aneddoti piacevoli, coinvolgono il lettore, facendolo sentire testimone attivo della storia culinaria italiana.

 

I piatti dimenticati. Un viaggio tra storia e tradizione alla ricerca delle ricette perdute

Libri di cucinaIncludiamo questo titolo nella nostra lista perché niente è come i sapori di un tempo. Tantissime ricette tra zuppe, primi piatti, formaggi, uova, verdure, carne e chi più ne ha, più ne metta. Più che un libro di cucina, è un vero e proprio viaggio nel tempo. Attraverso le ricette, viene ripercorso un viaggio a tavolo con i più disparati compagni di forchetta. Dai prelibati banchetti fianco a fianco con i signorotti dell’Ottocento, fino a consumare un pasto frugale in compagnia dei contadini dei primi del Novecento. Lo scopo di questo fantastico libro, è quello di salvare la memoria di tantissime ricette che altrimenti andrebbero perdute con lo scorrere del tempo. Dietro ogni ricetta si nasconde un grande e meticoloso lavoro di recupero di un patrimonio collettivo italiano. Un ezzo di storia che non deve mancare nelle cucine contemporanee.

Senza dolce non è vita

Libri di cucinaNon poteva certo mancare alla fine un libro sui dolci. Ogni pasto dovrebbe concludersi con dolce. L’arrivo del dolce è il momento clou dell’inetro pasto, il momento che tutti aspettano, quello che sublima il tempo dello stare insieme. Il dolce è sinonimo di gioia e celebrazione, ecco perché non dovrebbe mancare sulla tavola di chiunque. Se il dolce poi è preparato con le proprie mani, il suo valore vale ancora di più. Questo libro è scritto da un pasticcere unico, un appassionato del proprio lavoro. In questo volume ha raccolto trucchi, segreti e aneddoti, per insegnare all’Italia come cucinare i dolci del cuore. Il libro è diviso mese mese, in base alla stagionalità degli ingredienti, alle ricorrenze, o semplicemente all’estro dell’autore.